Finanziamenti alle imprese, il flusso vitale per l’economia

Condividi ...

Sono rare le aziende che riescono a fare impresa senza alcun aiuto economico da parte di banche o istituti finanziari, i finanziamenti alle imprese sono la linfa vitale per crescere. Qualunque sia l’entità dell’impresa piccola o grande, artigiana o commerciale poco importa, il ruolo della banca e soprattutto dei servizi offerti è fondamentale.

Un’azienda riesce a lavorare bene quando ho un buon rapporto con una banca che supporta l’impresa, anche nelle stesse decisioni di espansione e crescita. In questi casi la banca gioca anche un ruolo di garante, poiché la sua analisi in merito a un prestito o finanziamento spesso determina il successo dell’impresa.

Ovviamente tra i servizi bancari non ci sono solo i finanziamenti alle imprese, diciamo che questa categoria è solo una parte di quanto potrebbe necessitare un’azienda. Infatti, qualunque attività per lavorare deve avere accesso agli anticipi di cassa, come quello sulle fatture, strumenti fondamentali nel mercato odierno. Come noto oggi i pagamenti sono comunemente differiti di almeno 30 o 60 giorni e forse anche più nei casi in cui i rapporti con i clienti sono ottimi e solidi.

Gli strumenti per investire e far crescere l’azienda

Tutte le imprese hanno un preciso obiettivo, quello di crescere ogni anno, non importa se di 1 o 10 punti percentuali, quel che conta è crescere. Anche in questo caso la banca può offrire i classici finanziamenti alle imprese per la normale amministrazione, ma ci sono strumenti dedicati anche per facilitare le importazioni ed esportazioni. Ovviamente questi finanziamenti per il lavoro oltre confine sono molto importanti per favorire gli cambi e gli affari con imprese di altri paesi.

Per gli investimenti strutturali ad esempio ci sono i mutui chirografari, in altre parole un mutuo speciale della durata massima di 5 anni, per richiederlo è prevista la garanzia ipotecaria e una personale del richiedente o di terze parte. In genere questo mutuo viene richiesto dalle imprese per fare interventi strutturali, quali l’ampliamento dello stabile o eventuali ristrutturazioni.

La banca aiuta la crescita con i finanziamenti alle imprese

Il sistema bancario è il perno economico di ogni paese, l’erogazione del credito alle attività è ciò che determina la crescita di un’impresa, moltiplicato per decine di migliaia, vuol dire far crescere un’intera nazione.

Le aziende hanno sofferto un po’ in questi ultimi anni per il “credit crunch”, ovvero la stretta al credito messa in atto da alcuni istituti che hanno sofferto più di altri la crisi economica. Ora le cose sono cambiate, e sul fronte finanziario le banche stanno ritornando a un ruolo sicuramente più partecipativo e attivo dello sviluppo economico del paese!

Hai trovato utile o interessante questo articolo? Condividilo con i tuoi amici e aiuta anche loro!

Lascia un commento